venerdì 12 maggio 2017

Recensione "50 sfumature di Nero"

Da dove partire?
Io ho letto ed apprezzato i libri (non tra i miei preferiti ma li ho trovati gradevoli, soprattutto l'ultimo), li ho letti molti anni fa, prima ancora che ne iniziassero a parlarne in molti quindi ammetto che i miei ricordi potrebbero essere piuttosto vaghi, MA questo film cosa c'entrava con i libri? Un bel niente, hanno semplicemente fatto una scopiazzatura del primo film con scene di sesso random, intervallati da episodi del libro ma totalmente sconnessi, senza spiegazione. Ora, nei libri il tema sesso sadico si fa sempre più lieve per lasciar spazio ad una trama (SI, c'è una trama signori, nei libri, tralasciando il primo, c'è una trama ed anche piuttosto riuscita), cosa che nel film non c'è. Chi è quella tizia che tenta di sparare ad Ana? Come ha fatto ad avere accesso a casa sua, come ha fatto a rovinargli la macchina, a sapere dove viveva, che rapporto aveva con Christian, lui cosa ne pensava di lei, cosa ha fatto... No, niente spiegazioni, solo una tizia qualsiasi, ex sottomessa di Christian che arriva e tenta di uccidere Ana senza apparente motivo. Poi naturalmente tutta la storia viene messa da parte nel giro di due minuti e nessuno ne fa più cenno. No, perché poi c'è Ana che va in giro per la città, da SOLA, dopo che una tizia ha tentato di ucciderla, MA CERTO! E l'autista nonché guardia di Grey non tenta di fermarla, NOOOO, troppo facile, la lascia andare. Lui preoccupatissimo al telefono, che sembrava stesse ordinando una pizza invece di cercare la propria ragazza, dentro casa ad aspettare, quando giusto qualche scena prima fa il geloso perché il capo di Ana l'ha invitata a bere un drink dopo il lavoro. Quindi per fare l'amante incontrollabile riesce subito a trovarla e a seguirla, e quando ha rischiato di morire ed è scappata, sta comodamente a casa... PERCHE'?
Vogliamo parlare poi dell'episodio del capo che tenta di stuprare Ana? Quando veramente dovrebbe fare qualcosa Grey, non fa nulla. Hai la tua ragazza in lacrime (apparentemente) e non ti viene in mente di andare a dirgli quattro parole a quello? No, ma naturalmente torniamo a casa e nella disperazione di un tentato stupro la prima cosa che gli viene in mente di fare è il sesso, mica chiamare la polizia, denunciarlo, andare da uno psichiatra a parlarne, aver paura di essere toccata di nuovo; nah, fanno sesso. Sarò ripetitiva ma PERCHE'?
Terzo episodio, l'incidente di Christian con l'elicottero, se nel libro c'era una spiegazione abbastanza logica, nel film non ha totalmente senso. Come ha fatto a sopravvivere? Perché si è schiantato? E poi, davvero i familiari vengono a sapere che si è salvato da un notiziario? Ma dai, questa era facile da evitare. Poi nessuno si dispera, tutti tranquilli perché ovviamente è stato disperso mentre era alla guida di un elicottero, chi è che non si salva da uno schianto in elicottero? Eh vabbé, passi anche questa, ma poi torna Grey a casa, tutti felici di vederlo e dopo tre orette i familiari che fanno? Se ne vanno come se nulla fosse accaduto, come se fino a poco tempo prima non fossero disperati per lui, niente festeggiamenti, niente racconti su quanto è accaduto e su come abbiano fatto. No, lui ed Ana devono fare sesso... Altrimenti il film sarebbe durato troppo dandogli uno spessore.
Ultimo episodio (si in questo film accadono quattro cose soltanto), Mrs Robinson viene scoperta dalla madre di Grey, e anche qui quanto dura lo smarrimento, lo sgomento di una madre che scopre che il proprio figlio è stato molestato da una sua amica? 20 secondi, devono dare spazio alla terza richiesta di sposarlo del film. Si, dopo circa due settimane che tornano insieme, vanno a convivere e decidono di sposarsi.
Non sono mai stata così tanto arrabbiata per una trasposizione di un libro, un film pessimo, che ha del ridicolo, tanto valeva fare un film porno se dovevano trattare così la trama. E poi e poi, scene di sesso abbastanza ridicole (nessuno si gira se sente ansimare qualcuno in quel modo in ascensore, certo tutto nella norma). E Ana? In questo film avrebbe dovuto dimostrare di avere fegato e contrastare Christian, invece è risultata un'ameba.
Doveva essere una rivalsa per coloro che credevano fosse un libretto sconcio e invece il film non ha fatto altro che avvalorare la loro tesi. Mi fermo qua.
Valutazione:
Image and video hosting by TinyPic

Nessun commento:

Posta un commento